“18° TROFEO ANDREA ROLA”

13-04-2018

“18° TROFEO ANDREA ROLA”

Trofeo Nazionale di Ju Jitsu

Genova - capitale delle arti marziali più antiche, guarda al futuro e investe sui giovani.

 

Oggi, giovedì 12 Aprile, presso  la Casa delle Federazioni, la Sport And Go Ssdrl ha presentato il  “18° TROFEO ANDREA ROLA”, manifestazione nazionale di Ju Jitsu intitolata all’indimenticato atleta azzurro genovese, che si svolgerà  Sabato 14 Aprile (inizio ore 14) e Domenica 15 Aprile (inizio ore 9), presso il Centro Sportivo PalaDonBosco di Genova Sampierdarena, ed alla quale parteciperanno - da quest’anno, atleti ed atlete delle categorie  BAMBINI (6 7 anni), , FANCIULLI (8 9 anni), RAGAZZI (10 11 anni), CADETT ( 12 13 14 anni), ESORDIENTI (15, 16, 17 anni) , JUNIOR (18, 19 20 anni), SENIOR (oltre 21 anni) e MASTER.

A conferma del prestigio guadagnato dal “TROFEO ANDREA ROLA” nelle precedenti 17 edizioni, all’evento sportivo hanno così confermato il loro Patrocinio il CONI Liguria, il CSI - Centro Sportivo Italiano, grazie all’intervento del Presidente genovese Enrico Carmagnani FIJLKAM - Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali. 

Pur partendo dal recente passato,  a parlare di futuro proprio gli interventi di Nuccio e Luisella Rola che, nel ricordo del figlio Andrea, prematuramente scomparso per un incidente, hanno fortemente voluto da quest’anno indirizzare ai giovani il meeting nazionale. Appuntamento ormai classico per gli amanti della “dolce arte” del ju jitsu. Come sempre cimentandosi nelle specialità Accademia, Agonistica, Fighting System e Ne-Waza*: le stesse per le quali sabato e domenica si confronteranno i giovani atleti sui tatami allestiti presso il Paladonbosco di Samperdarena.

“Il progetto sportivo ma dalle forti valenze sociali - hanno confermato gli organizzatori - ha anche lo scopo di promuovere il quartiere e la città favorendo la visita di centinaia di atleti e pubblico proveniente da tutta Italia, dove la “dolce arte” è molto considerata ed apprezzata dal pubblico.”

L’ingresso al palazzetto è gratuito.

Ancora una volta a Genova si respira aria di sport. Quello vero. Nel ricordo di Andrea, e guardando al futuro.

 

Info e organizzazione

Gian Maria Baldi

baldi@layup.it
389.1506664

 

*La prova di Fighting System è individuale ed agonistica e prevede l’esecuzione di calci, pugni e prese, mentre il  Ne-Waza è un combattimento che si svolge prevalentemente a terra e che prevede leve articolari e strangolamenti. La vittoria viene aggiudicata o per resa dell’avversario o per bloccaggio prolungato a terra.